Laurea alla memoria in Ingegneria a Giacomo Buranello nel centenario della nascita

Laurea alla memoria in Ingegneria a Giacomo Buranello nel centenario della nascita
15 Giugno 2021 GENOVASOLIDALE - Web

Laurea alla memoria in Ingegneria a Giacomo Buranello
nel centenario della nascita

Aula Magna “Giacomo Buranello” della Scuola Politecnica

Via all’Opera Pia 15 A – Genova

Giovedì 17 Giugno, ore 16

 

Avrebbe voluto diventare l’Ingegner Buranello, il giovane Giacomo, partigiano e medaglia d’oro della Resistenza, brutalmente assassinato dai nazifascisti nel marzo del 1944, a soli ventitré anni.  La sua è stata un’esistenza breve ma intensa, dedicata alla lotta in difesa dei valori universali della solidarietà, perché fosse bandita per sempre l’oppressione dell’uomo sull’uomo.

Prima di pagare con la vita per i suoi principi e per il suo coerente e strenuo impegno nella lotta, Buranello era stato un  appassionato cultore delle discipline scientifiche. Un alunno bravissimo, che si era diplomato alla maturità al Liceo Cassini coi voti più alti e in seguito aveva scelto di iscriversi alla facoltà di Ingegneria dell’Università di Genova.

Come si legge nel suo “Diario”, era fortemente convinto del valore sociale della scienza: una «costruzione lenta ma robusta», di cui «ogni uomo costruisce un mattone, ogni generazione un piano».

Accogliendo la proposta presentata dal Centro di Documentazione Logos, assieme ad un nutrito gruppo di docenti e tecnici della Scuola Politecnica e successivamente approvata all’unanimità dal Consiglio della scuola medesima, il Rettore dell’ateneo genovese, nel centenario della nascita, gli ha conferito la Laurea alla memoria con la seguente motivazione: “Partigiano caduto nella resistenza, medaglia d’oro al valor militare”.

Alla manifestazione sono previsti gli interventi del Magnifico Rettore (Prof. Federico Delfino), del Preside della Scuola Politecnica (Prof. Giorgio Roth), del Centro di Documentazione Logos (Piero Ferrazza) del Presidente Provinciale dell’ANPI di Genova (Massimo Bisca) e di Giordano Bruschi, il “Partigiano Giotto”.

 

A causa della limitazione dei posti, gli interessati potranno effettuare la prenotazione a questo link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-laurea-in-ingegneria-a-g-buranello-aula-b2-158584028097

L’evento potrà comunque essere seguito in diretta streaming sul sito: https://www.youtube.com/watch?v=PnrPHihZFIM